PATTO DI AMICIZIA E DI GEMELLAGGIO

L'anno Millenovecentonovantaquattro, addì ventuno del mese di Aprile, alle ore 19, presso la sede del Comune di Montale;

I sottoscritti:

GIORGIO TIBO

Sindaco del Comune di Montale (Provincia di Pistoia - Repubblica Italiana);

HOSSEIN - BEN AMAR MUSTAPHA

Sindaco del Comune di Echdeira (Provincia di Smara - Repubblica Araba Saharawi Democratica).

 

Con la reciproca convinzione che soltanto l'affermazione della giustizia e della pari dignità fra i popoli, il diritto all'indipendenza, alla liberà ed all'autodeterminazione delle nazioni, possano consentire una solida costruzione della pace e dello sviluppo fra tutti i paesi,

STIPULANO IL PRESENTE PATTO DI AMICIZIA E DI GEMELLAGGIO

Il Comune di Montale ed il Comune di Echdeiria stringono un patto di amicizia e di gemellaggio per il sostegno alla lotta del Popolo Saharawi per l'indipendenza nazionale e la propria identità culturale, per la fraterna solidarietà sociale della popolazione montalese con gli abitanti di Echdeiria.

Ribadiscono l'impegno a stabilire contatti diretti fra le due comunità per il reciproco scambio di esperienze sociali e culturali che favoriscano la diffusione di una cultura di rispetto, di autodeterminazione e di pace fra i popoli.

Il presente atto, redatto in doppio originale ed in lingua italiana ed araba, viene da noi letto e sottoscritto.