Stemma e logo di Comune di Montale
Comune di Montale - Sito Ufficiale | Via Gramsci 19, 51037 - Montale (PT) - tel. 0573.9521 | 0573.55001 | Indirizzi PEC
Home Page home page
Contattaci contattaci
Eventi della vita eventi della vita
Aree Tematiche aree tematiche
Elenco A-Z elenco A-Z
Rubrica del Comune rubrica del Comune
Ricerca allegati ricerca allegati

Sei in:  home » Comunicati stampa » Bando vita indipendente

News dal mondo

Comunicati stampa

Bando vita indipendente

Rimarranno aperti fino al prossimo 30 Aprile i termini per presentare le domande per il progetto "Vita indipendente" annualità 2012, che prevede un finanziamento ai progetti finalizzati a garantire il diritto ad una vita indipendente alle persone disabili residenti in Toscana, con capacità di esprimere direttamente, o attraverso un amministratore di sostegno, la propria volontà. I destinatari del progetto devono avere età compresa fra 18 ed i 65 anni, risultare beneficiari del contributo di Vita Indipendente nella Fase Pilota (ex D.G.R.T. n. 1166/2009), essere in possesso della certificazione di gravità ai sensi dell'art. 3 comma 3 della legge n. 104/92.

I progetti, predisposti utilizzando l'apposito modulo di domanda reperibile presso: Punti Insieme della Zona Pistoiese, Sito WEB A. USL3 di Pistoia: www.usl3.toscana.it. Andranno presentati con la seguente dicitura "Progetto di vita indipendente - annualità 2012" e dovranno essere inviati tramite posta raccomandata ricevuta di ritorno a: Direttore SdS Pistoiese c/o Az. USL3 di Pistoia, Via Pertini 708 - 51100 Pistoia, oppure consegnati a mano presso l'Ufficio Protocollo della A.USL3 di Pistoia, in Via Pertini 708, Pistoia (orari di apertura: da Lunedì a Venerdì ore 8-13), oppure ancora, inviati tramite e.mail con oggetto "Domanda Vita Indipendente 2012" all'indirizzo di posta elettronica certificata della A.USL3 di Pistoia: protocollo@pec.usl3.toscana.it.

Le azioni previste nel Progetto Assistenziale Personalizzato sono indirizzate a coloro che intendono realizzare il proprio progetto di vita individuale attraverso la conduzione delle principali attività quotidiane compreso l'esercizio delle responsabilità genitoriali nei confronti di figli a carico, e/o attività lavorative in essere o in progetto, e/o attività scolastico-formative finalizzate a configurazioni lavorative. Dette azioni sono mirate alla cura della persona: alzarsi, lavarsi, vestirsi, mangiare, ecc.; all'assistenza personale: nelle attività domestiche, sul lavoro, per lo studio, ecc.; ad interventi per l'accessibilità e la mobilità: spostamenti, commissioni, uscite, ecc.

Montale, 30.03.2012

Per contatti:
Michela Pasellini - Ufficio Staff
0573 952249

Pagina aggiornata il 31/03/2012 da admin
  • Comune di Montale
  • Via Gramsci 19, 51037 - Montale (PT)
  • Telefono: 0573.9521
  • Fax: 0573.55001
  • Numero di abitanti: 10.758
  • P.IVA: 00378090476
  • Codice Fiscale: 80003370477
  • Codice IBAN: IT93H0626070450000000113C01

Portale Web e Content Management System realizzati da SPAD srl | Openpage CMS