Stemma e logo di Comune di Montale
Comune di Montale - Sito Ufficiale | Via Gramsci 19, 51037 - Montale (PT) - tel. 0573.9521 | 0573.55001 | Indirizzi PEC
Home Page home page
Contattaci contattaci
Eventi della vita eventi della vita
Aree Tematiche aree tematiche
Elenco A-Z elenco A-Z
Rubrica del Comune rubrica del Comune
Ricerca allegati ricerca allegati

Sei in:  home » Comunicati stampa » Obbligo pulizia dei fossi e corsi d'acqua privati

News dal mondo

Comunicati stampa

Obbligo pulizia dei fossi e corsi d'acqua privati

La pulizia dei fossi e dei corsi d'acqua è particolarmente importante per l'igiene ambientale e per eliminare i pericoli di inondazioni e il normale deflusso delle acque basse verso i corsi di acqua principali. Per questo anche quest'anno, tenendo conto di quanto prescritto dal Regio Decreto n. 523 del 1904, i proprietari di fondi laterali alle strade comunali e rurali e tutti i proprietari frontisti di fossi, rii e corsi d'acqua in genere, sono tenuti ad osservare quanto prescritto dall'ordinanza n. 79 emanata lo scorso 28 giugno dal Servizio Lavori Pubblici del Comune di Montale.
L'atto prevede che tutti i proprietari, o detentori ad altro titolo, di terreni fronteggianti i fossi e rii, devono provvedere non oltre il 30 luglio di ogni anno alla rimozione di qualsiasi impedimento mobile e ostacolo fisso, entro una fascia di 4 metri lineari da misurarsi ai piedi dell'argine, oltre all'esecuzione delle seguenti opere:
1. restauro delle ripe dei muri di sostegno dei fondi laterali alle strade pubbliche, ripristino di scarpate e degli argini teso ad evitare smottamenti e frane;
2. spurgo di fossi con rimozione di qualsiasi tipo di ostruzione anche temporanea, realizzata per deviare il corso d'acqua;
3. profilatura, ridimensionamento, spurgo e pulizia del fondo e delle sponde dei fossi e corsi d'acqua in genere, adiacenti alle pubbliche vie, in maniera tale da conservare la sezione e le pendenze normali;
4. taglio delle piante cresciute negli alvei e lungo le sponde dei fossi e corsi d'acqua;
5. taglio delle siepi e dei rami che si protendono sul suolo pubblico;
L'Amministrazione fa appello al senso civico dei cittadini affinché rispettino la norma e ricorda che è grazie all'impegno di tutti che è possibile combattere il degrado urbano.
A coloro che non rispetteranno quanto previsto verrà comunque applicata la sanzione amministrativa pecuniaria da euro 159,00 ad euro 639,00 e che verrà adottata una apposita disposizione a carico di coloro che non provvederanno all'esecuzione dei lavori ritenuti necessari. In caso di inadempienza della suddetta disposizione, l'Amministrazione comunale eseguirà d'ufficio i lavori necessari addebitando le relative spese a carico dell'obbligato. Inoltre, saranno denunciate all'Autorità Giudiziaria gli eventuali reati accertati nel corso delle attività di controllo e verifica.

Per contatti:
Michela Pasellini
Tel. 0573/952249

Pagina aggiornata il 29/06/2012 da admin
  • Comune di Montale
  • Via Gramsci 19, 51037 - Montale (PT)
  • Telefono: 0573.9521
  • Fax: 0573.55001
  • Numero di abitanti: 10.758
  • P.IVA: 00378090476
  • Codice Fiscale: 80003370477
  • Codice IBAN: IT93H0626070450000000113C01

Portale Web e Content Management System realizzati da SPAD srl | Openpage CMS