Stemma e logo di Comune di Montale
Comune di Montale - Sito Ufficiale | Via Gramsci 19, 51037 - Montale (PT) - tel. 0573.9521 | 0573.55001 | Indirizzi PEC
Home Page home page
Contattaci contattaci
Eventi della vita eventi della vita
Aree Tematiche aree tematiche
Elenco A-Z elenco A-Z
Rubrica del Comune rubrica del Comune
Ricerca allegati ricerca allegati

Sei in:  home » Comunicati stampa » Protocollo d'Intesa fra i Comuni di Agliana e Montale

News dal mondo

Comunicati stampa

Protocollo d'Intesa fra i Comuni di Agliana e Montale

L'unione fa ... l'efficienza

Unire gli sforzi per diminuire i costi e aumentare l'efficienza. E' questa la strada che i sindaci di Agliana e Montale tracciano con la firma del Protocollo d'Intesa fra i due Comuni avvenuta l'11 ottobre scorso.

E' indubitabile che i tempi di crisi che stiamo vivendo siano uno stimolo importante per le Amministrazioni Pubbliche nella ricerca di soluzioni e risposte efficienti sotto ogni punto di vista alle richieste dei cittadini e delle imprese.

Viviamo quindi un momento dove la crisi economica richiede amministrazioni dinamiche e sensibili alla ricerca di soluzioni innovative adeguate al periodo storico che stiamo vivendo.

Spesso a causa dei costi da sostenere, del personale da impiegare, dell'ampiezza del problema da affrontare, non è più possibile ragionare in termini di singolo comune.

L'esperienza dello Sportello Unico delle Attività produttive già gestito in forma associata da Quarrata, Agliana e Montale rappresenta l'esempio di un servizio che, seppur con alcuni correttivi e soprattutto con un potenziamento in termini di personale ed efficacia, può essere considerato come un primo momento di cooperazione fra comuni che ha portato risposte efficienti e minor costi rispetto ad una gestione delegata ad ogni singolo comune.

Proprio per questi motivi nel documento firmato da Giacomo Mangoni Sindaco di Agliana e da Ferdinando Betti Sindaco di Montale viene tracciato un percorso di studio di fattibilità tecnico economica con l'obiettivo di valutare l'opportunità di una graduale estensione dei servizi da gestire in forma associata. Il protocollo d'intesa prevede un cronoprogramma nella valutazione delle singole attività dei comuni.

Si partirà con il valutare la fattibilità di una "centrale unica di committenza per i servizi e le forniture" entro la fine dell'anno, centrale da allargare anche ai lavori pubblici entro giugno dell'anno prossimo.

Agli inizi del prossimo (31 gennaio 2015) anno verranno invece presi in esame, insieme all'implementazione dei servizi dello Sportello Unico delle Attività Produttive, il servizio di Finanze, Bilancio, Economato e Tributi; Lavori Pubblici e Tutela Ambientale; Personale; Segreteria Generale.

Seguiranno nella prossima primavera (31 marzo 2015) i Servizi informatici e telematici; e Cultura, Sport, Promozione e Valorizzazione del Territorio.

In questo processo tendente alla razionalizazione della spesa e all'efficienza delle risposte i due sindaci hanno destinato un ruolo centrale alla popolazione coinvolta considerando "indispensabile il coinvolgimento delle comunità amministrate nel rispetto e valorizzazione del senso di appartenenza alle rispettive comunità".

Ma la ricerca di efficienza e di dimensione ottimale per rispondere alle esigenze dei cittadini non si ferma a questo si legge infatti nel protocollo la volontà dei due Sindaci di interessare anche altri comuni del territorio pistoiese e non solo se questo sarà utile a rendere le soluzioni più adeguate ai tempi attuali e ai problemi da risolvere.

"Questo protocollo - concordano Giacomo Mangoni e Ferdinando Betti - è un modo per aprirsi al nuovo, per affrontare la realtà cercando di leggerci delle opportunità di crescita e di sviluppo, un' occasione per ridurre sprechi e migliorare l'efficienza. Siamo certi che lo studio che stiamo facendo sia in linea con un nostro dovere e una richiesta dei cittadini: quella di avere maggiori servizi più efficienti a costi minori".

Pagina aggiornata il 28/10/2014 da admin
  • Comune di Montale
  • Via Gramsci 19, 51037 - Montale (PT)
  • Telefono: 0573.9521
  • Fax: 0573.55001
  • Numero di abitanti: 10.758
  • P.IVA: 00378090476
  • Codice Fiscale: 80003370477
  • Codice IBAN: IT93H0626070450000000113C01

Portale Web e Content Management System realizzati da SPAD srl | Openpage CMS