Stemma e logo di Comune di Montale
Comune di Montale - Sito Ufficiale | Via Gramsci 19, 51037 - Montale (PT) - tel. 0573.9521 | 0573.55001 | Indirizzi PEC
Home Page home page
Contattaci contattaci
Eventi della vita eventi della vita
Aree Tematiche aree tematiche
Elenco A-Z elenco A-Z
Rubrica del Comune rubrica del Comune
Ricerca allegati ricerca allegati

Sei in:  home » Comunicati stampa » Due precisazioni dovute in ordine ad alcune notizie diffuse dalla stampa e dal TG3.

News dal mondo

Comunicati stampa

Due precisazioni dovute in ordine ad alcune notizie diffuse dalla stampa e dal TG3.

In ordine ad alcune notizie diffuse dalla stampa e dal TG3 corre l’obbligo di fare due precisazioni. Innanzitutto, contrariamente a quanto è stato scritto, è la prima volta che dai risultati delle periodiche analisi di monitoraggio effettuate sull’impianto emergono valori che si discostano dai parametri di riferimento. In secondo luogo è assolutamente falso che l’ordinanza di chiusura del termovalorizzatore del Sindaco di Montale Piero Razzoli sia stata emessa a seguito della revoca dell’autorizzazione da parte della Provincia di Pistoia. Per dovere di cronaca, riassumiamo i fatti: Mercoledì 18 luglio alle ore 10.30 è arrivata sul tavolo del Sindaco Razzoli la comunicazione di ARPAT, inviata in copia anche all’Ufficio Ambiente della Provincia di Pistoia e all’Ufficio Igiene e Sanità Pubblica dell’ASL. A partire dalle ore 11.30 la Giunta al completo si e riunita in seduta permanente per analizzare la questione e assumere le decisioni del caso. Alle ore 15.00 il Sindaco ha inviato formale richiesta a CIS per essere informato in merito a quanto accaduto, avvertendo che avrebbe emanato un’ordinanza di chiusura dell’impianto. Alle ore 15.30 è arrivata la risposta di CIS con la quale l’azienda informava che le disfunzioni relative al sistema di rilevamento delle emissioni erano state rimosse in occasione dell’intervento di manutenzione del 06/06/07 e che quindi l’impianto era tornato al normale funzionamento. CIS faceva presente inoltre che, a seguito dei lavori effettuati, erano già state richieste nuove analisi ad ARPAT. Alle ore 17.00 il Sindaco ha firmato l’ordinanza contingibile ed urgente n. 8 che ordina lo spegnimento del termovalorizzatore in via cautelativa, avendo i tecnici CIS assicurato che l’impianto era comunque già tornato alla regolarità. Solo mercoledì 19 luglio la Provincia di Pistoia ha emesso l’ordinanza n. 1407 con la quale dispone la sospensione dell’autorizzazione all’esercizio rilasciata a CIS.

Per contatti: Michela Pasellini Tel. 0573/952249

Pagina aggiornata il 22/09/2009 da admin
  • Comune di Montale
  • Via Gramsci 19, 51037 - Montale (PT)
  • Telefono: 0573.9521
  • Fax: 0573.55001
  • Numero di abitanti: 10.758
  • P.IVA: 00378090476
  • Codice Fiscale: 80003370477
  • Codice IBAN: IT93H0626070450000000113C01

Portale Web e Content Management System realizzati da SPAD srl | Openpage CMS