Voto in luogo di cura

I degenti in ospedale o in luogo di cura sono ammessi a votare nel luogo di ricovero previa esibizione della tessera elettorale.
E' necessario presentare una dichiarazione di volontà di esprimere il voto in luogo di cura e, in calce, l'attestazione del direttore sanitario comprovante il ricovero.
La dichiarazione è inoltrata al comune dall'istituto di cura entro il terzo giorno antecedente la votazione: il sindaco rilascia immediatamente l'autorizzazione a votare nel luogo di cura che l'elettore dovrà presentare al presidente di seggio insieme alla tessera elettorale.

torna all'inizio del contenuto