Scuola Comunale di Musica Domenico Scarlatti

La Scuola comunale di musica organizza corsi nelle seguenti discipline: 

flauto, clarinetto, oboe, corno, violino, chitarra elettrica e folk, chitarra classica, basso elettrico, pianoforte, canto lirico, canto folk e pop, propedeutica della musica, batteria, tastiera, sassofono, musica d'insieme, storia della musica, teoria, lettura audiopercettiva.

I corsi saranno articolati nelle seguenti modalità:

  • Corsi individuali di strumento (liberi o di formazione preaccademica);
  • Corsi collettivi di musica d'insieme, orchestra, musica da camera, musica d'insieme moderna, propedeutica musicale (dai 3 ai 5 anni), canto corale per bambini, coro gospel (adulti e bambini), storia della musica, composizione e tecniche compositive, teoria, lettura e formazione audiopercettiva.

I corsi di strumento individuali potranno prevedere lezioni settimanali di:

  • 60 minuti settimanali
  • 45 minuti settimanali
  • 30 minuti settimanali

I corsi collettivi con lezioni settimanali di: 1 ora, 1 ora e mezzo o 2 ore.

Il giorno e l'ora di lezione saranno stabilite di comune accordo tra docente e allievo.

Modalità di richiesta

La domanda, redatta nell'apposito modulo non ha scadenza e può essere inoltrata in qualsiasi periodo dell'anno

Modalità e tempi di erogazione del servizio

La domanda di iscrizione per l'ammissione alle attività previste va presentata presso l'ufficio cultura del comune di Montale c/o Villa Castello Smilea via G. Garibaldi 2 - 51037 Montale, tale quota stabilita dalla Giunta del Comune di Montale, non è rimborsabile.

Contributi a carico dell'utente

Quota unica annuale di iscrizione: € 20,00 
La quota deve essere versata all'atto dell'iscrizione. Il pagamento può essere effettuato tramite versamento su c/c postale nr 112516 intestato alla Tesoreria comunale o con versamento tramite POS-Bancomat presso l'ufficio cultura presso Villa Smilea, la relativa ricevuta è allegata alla richiesta di iscrizione. Il rimborso della quota è subordinato alla mancata possibilità di fruire di alcuno dei corsi prescelti o nel caso in cui, per qualunque motivo, vengano cancellati. ll mancato pagamento di detta quota comporta la non ammissione alla scuola. 

Quota mensile: 

La scadenza del pagamento della retta mensile è fissata al giorno 15 del mese frequentato; nel caso si tratti di festività si potrà eseguire il versamento nel primo giorno utile successivo alla scadenza;

I pagamenti potranno essere effettuati secondo le seguenti modalità entro e non oltre il 15 di ogni mese:

  • Bonifico bancario da effettuarsi presso BPER agenzia di Pistoia, intestato a Associazione Armonie in Villa via Buonaforte, 1 - 51100 Pistoia, IBAN: IT 41Y 0538713800 00000 2513 157;
  • È possibile effettuare versamenti bimestrali o trimestrali usufruendo degli sconti esclusivamente anticipando le quote;
  • Il mancato pagamento delle quote mensili determina la sospensione delle lezioni. Qualora la situazione finanziaria venga sanata, non c'è la possibilità di recupero delle lezioni sospese;
  • L'allievo e/o i genitori verranno avvisati della sospensione dalle lezioni con un primo richiamo verbale informale; tale richiamo potrà essere effettuato anche dagli insegnanti; se il richiamo verbale non otterrà risultati, seguirà comunicazione scritta da parte dell'Ufficio cultura del Comune di Montale.

Assenze: per i corsi di formazione preaccademica, le lezioni non svolte per assenza dell'allievo (salvo gravi motivi) non prevedono il recupero e il rimborso della lezione; l'eventuale recupero è a discrezione del docente, mentre le assenze per gravi motivi di salute prevedono il recupero delle lezioni da concordare con il docente. ll recupero delle lezioni per le attività collettive non è previsto, al contrario quelle non svolte per assenze dell'insegnante saranno sempre recuperate, le stesse potranno essere tenute da un supplente e il non frequentarle non prevede recuperi. Per i corsi liberi, il calendario delle lezioni avrà pianificazione mensile e ad esso ci si atterrà, saranno concordate con il docente per durata e cadenza all'inizio del corso. Nel caso di assenza dell'insegnante, la lezione verrà supplita o recuperata, nel caso di assenza dell'allievo, la quota di frequenza della lezione dovrà essere comunque corrisposta, se la comunicazione al docente non sarà avvenuta con adeguato preavviso (il giorno prima, salvo gravi motivi).

Rinuncia agli studi: qualora si intenda cessare gli studi si deve far pervenire al Comune la rinuncia scritta entro il 10 del mese in cui viene effettuata. Oltre tale data sarà obbligatorio anche il versamento del mese in cui viene presentata la rinuncia che avrà valore dal mese successivo.
La comunicazione verbale fatta ai docenti o all'Ufficio cultura del Comune di Montale non ha valore legale di rinuncia.

Allegati da scaricare
Allegati da scaricare
  PDF138,2K Modello di domanda scuola comunale di musica "D.Scarlatti"
  PDF298,8K POF - Piano offerta formativa A.S. 2017-2018
  PDF10,5K Tariffe scuola comunale di musica

Ufficio di riferimento

torna all'inizio del contenuto