06 aprile 2019

Comunicato stampa del Consorzio di Bonifica 3 Medio Valdarno

Risanamento muri di sponda: lavori a Fognano (Montale)

Non si ferma la campagna a cura del Consorzio per il risanamento dei numerosissimi muri di sponda sui corsi d’acqua della pianura pistoiese.

I mezzi e gli operatori del Consorzio si spostano su altri corsi d’acqua per continuare il lavoro di recupero dei muri di sponda che versono in serie condizioni di instabilità tanto da rischiare crolli e franamenti che potrebbero compromettere il contenimento delle acque di piena.

Questa volta siamo tratto del muro interno in destra idraulica del Torrente Agna in loc. Fognano in comune di Montale, in corrispondenza di una rampa di accesso all’alveo. In questi giorni è stato allestito il cantiere e portati i massi in scogliera necessari per eseguire il lavoro di rafforzamento che comincerà a breve e andrà avanti nelle prossime settimane.

Cantiere aperto e lavori nei prossimi giorni anche per il risanamento del muro esterno in pietrame in destra e sinistra idraulica del Torrente Ombrone Pistoiese nei tratti lungo via Ponte dei Baldi nel comune di Agliana e via di Brana nel comune di Quarrata.

Gli interventi previsti dalle diverse perizie sommano a circa 30 mila euro, nuovi investimenti per piccoli ma importanti lavori di prevenzione per una sempre maggiore sicurezza idraulica del territorio pistoiese.

A questi si aggiungerà anche un corposo intevento da oltre 80 mila euro per il risanamento di un tratto del muro esterno in pietrame in destra idraulica del Torrente Agna, in fregio a Via Guido Rossa e Via Carlo Alberto Dalla Chiesa sempre in comune di Montale.

torna all'inizio del contenuto