04 marzo 2021

Giornata Internazionale della Donna 8 marzo 2021

festa della donna

È convinzione diffusa che che la Giornata Internazionale della Donna sia nata nel 1908 in memoria delle operaie morte nel rogo della fabbrica Cotton di New York. In realtà la storia di questa ricorrenza è molto più complessa.

La Giornata internazionale della Donna nacque infatti ufficialmente negli Stati Uniti il 28 febbraio 1909 quando si tenne una grande manifestazione in favore del diritto delle donne al voto. 
Le manifestazioni per il suffragio universale si unirono ad altre rivendicazioni dei diritti femminili: tra il novembre 1908 e il febbraio 1909, infatti, migliaia di operaie di New York scioperarono per giorni e giorni per chiedere l’aumento salariale ed il miglioramento delle proprie condizioni di lavoro.
Successivamente, il 25 marzo 1911, nella fabbrica Triangle di New York si sviluppò un enorme incendio durante il quale 146 lavoratori, di cui 123 donne immigrate, persero la vita. 
Da quel momento in avanti le manifestazioni in favore dei diritti delle donne si moltiplicarono ed in molti Paesi Europei come Germania, Austria e Svizzera vennero istituite delle giornate dedicate alle donne.

La data dell’8 marzo entrò per la prima volta nella storia della Giornata Internazionale della Donna nel 1917 quando, in quel giorno, le donne di San Pietroburgo scesero in piazza per chiedere la fine della prima guerra mondiale, dando così vita alla Rivoluzione Russa di febbraio.

In Italia la Giornata della Donna fu celebrata per la prima volta il 12 marzo 1922 con questa stessa connotazione politica e di rivendicazione sociale e nel Settembre 1944 a Roma venne fondata l’Unione Donne in Italia che prese l’iniziativa di celebrare, l’8 marzo 1945, la prima Giornata della Donna dell’Italia liberata dal fascismo.

Con la fine della Guerra, l’8 marzo 1946, la Giornata della Donna fu celebrata in tutta Italia e comparve per la prima volta il simbolo per eccellenza della ricorrenza, la mimosa.

Il 16 dicembre 1977 l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, con una propria risoluzione, propose ad ogni Paese di dichiarare un giorno all’anno “Giornata delle Nazioni Unite per i diritti delle Donne e per la pace internazionale”, così riconoscendo il ruolo centrale della donna negli sforzi di pace ed affermando l’urgenza di porre fine ad ogni discriminazione per consentire una piena e paritaria partecipazione delle donne alla vita civile e sociale del proprio Paese.

La Giornata Internazionale della Donna è un momento in cui ricordare le conquiste sociali e politiche delle donne, un’occasione per rafforzare la lotta contro le discriminazioni e le violenze, un momento per riflettere sui passi che ancora oggi devono essere compiuti in questa direzione.

L’amministrazione Comunale di Montale, in occasione della Giornata Internazionale della Donna, con una celebrazione che si svolgerà nel pieno rispetto della normativa anticontagio Covid 19, ha deciso di ricollocare nel giardino del Palazzo Comunale una targa in memoria di Emanuela Loi, una delle prime donne poliziotto adibite in Italia al servizio scorte e prima agente donna della Polizia di Stato a perdere la vita in servizio durante la Strage di Via D’Amelio che costò la vita al Giudice Paolo Borsellino ed a tutti gli altri agenti della sua scorta

Bibliografia e vetrina sulla Giornata Internazionale della Donna in Biblioteca La Smilea

La Biblioteca comunale La Smilea ha preparato due bibliografie sulla Giornata Internazionale della Donna, una per i bambini e i ragazzi e una per gli adulti.

Per maggiori informazioni si può contattare la biblioteca al numero 0573-952250 e all'indirizzo e-mail biblioteca@comune.montale.pt.it

Di seguito la versione scaricabile in PDF delle bibliografie e qualche immagine dei depliants e delle vetrine disponibili presso la biblioteca.

Filmografia sulla Giornata Internazionale della Donna

Per approfondire ulteriormente questo delicato tema, invitiamo i cittadini a consultare la seguente filmografia:

🔹 Nilde Iotti – Il tempo delle donne regia di Peter Marcias (2021)
a pagamento https://spazio.spazioalfieri.18tickets.it/streaming

🔹 Letizia Battaglia - Shoting the mafia gia di Kim Longinotto (2019)
gratuito su il Sillabo Scuola lunedì 8 marzo ore 20.00 
prenotazione info@ilsillabo.it al momento della prenotazione sarà inviato il link ZOOM per il collegamento on line 
oppure a pagamento https://spazio.spazioalfieri.18tickets.it/streaming

🔹 Ultimina regia di Jacopo Quadri (2020)
a pagamento https://www.miocinema.com/it/ultimina

🔹 Asia regia di Ruthy Pribar (2020)
a pagamento https://www.miocinema.com/it/asia

🔹 Sole regia di Carlo Sironi (2020)
a pagamento https://centropecci.18tickets.it/streaming

🔹 Sisterhood regia di Domiziana De Fulvio (2020)
a pagamento http://www.cinemarondinella.it/sisterhoodv.html

🔹 Le sorelle Macaluso regia di Emma Dante (2020)
a pagamento http://www.cinemarondinella.it/lesorellev.html

🔹 Tensione superficiale regia di G. Aloi (2020)
a pagamento https://centropecci.18tickets.it/streaming

🔹 La candidata ideale regia di Haifaa Al Mansour (2019)
a pagamento https://spazio.spazioalfieri.18tickets.it/streaming

🔹 Bombshell – La voce dello scandalo regia di Jay Roach (2019)
a pagamento https://rakuten.tv/it/movies/bombshell-la-voce-dello-scandalo?utm_source=affiliation&utm_medium=mymovies&wktv_code=3553

🔹 La vita invisibile di Euridice Gusmao regia di Karim Ainouz (2019)
a pagamento https://www.mymovies.it/live/piucompagnia/movie/14762/

🔹 Non conosci Papicha regia di Mounia Meddour (2019)
a pagamento https://spazio.spazioalfieri.18tickets.it/streaming

🔹 Dio è donna e si chiama Petrunya regia di Teona Strugar Mitevska (2019)
a pagamento https://rakuten.tv/it/movies/dio-e-donna-e-si-chiama-petrunya?utm_source=affiliation&utm_medium=mymovies&wktv_code=3553

🔹 Che fine ha fatto Bernadette regia di R. Linklater (2019)
a pagamento https://rakuten.tv/it/movies/che-fine-ha-fatto-bernadette?utm_source=affiliation&utm_medium=mymovies&wktv_code=3553

🔹 Piccole donne regia di Greta Gerwing (2019)
a pagamento https://rakuten.tv/it/movies/piccole-donne?utm_source=affiliation&utm_medium=mymovies&wktv_cod

🔹 Alla mia piccola Sama regia di Waad Al-Khateab (2019)
a pagamento http://www.cinemarondinella.it/allamiav.html

🔹 Il corpo della sposa regia di Michela Occhipinti (2019)
a pagamento https://rakuten.tv/it/movies/il-corpo-della-sposa?utm_source=affiliation&utm_medium=mymovies&wktv_code=3553

🔹 Una giusta causa regia di Mimi Leder (82018)
a pagamento https://itunes.apple.com/it/movie/una-giusta-causa/id1457670870?mt=6&ign-mpt=uo%3D4

🔹 La donna elettrica regia di B. Erlingsson (2018)
a pagamento https://rakuten.tv/it/movies/la-donna-elettrica?utm_source=affiliation&utm_medium=mymovies&wktv_code=3553

🔹 Lady Bird regia fdi G. Gerwig (2017)
a pagamento https://rakuten.tv/it/movies/lady-bird

🔹 Nico 1988 regia di Susanna Nicchiarelli (2017)
disponibile in dvd presso le biblioteche della rete REDOP
gratuito hhttps://www.raiplay.it/programmi/nico1988

🔹 Marie Curie regia di Marie Noelle (2017)
a pagamento http://www.cinemarondinella.it/mariev.html

🔹 Tre manifesti a Ebbing – Missouri regia di Martin McDonagh (2017)
disponibile in dvd presso le biblioteche della rete REDOP
oppure a pagamento https://allmoviesstreaming.com/it_it/play-new?networkid=Shay&gclid=CjwKCAiA1eKBBhBZEiwAX3gqlz7QkSpgZ6XbXeAMDjmY0jAGlJ-lmSkhcAcpjOrM6oWoscMqp4I4RhoCu7wQAvD_BwE

🔹 Mustang regia di D.G. Erguven (2015)
disponibile in dvd presso le biblioteche della rete REDOP
oppure a pagamento https://rakuten.tv/it/movies/mustang?utm_source=affiliation&utm_medium=mymovies&wktv_code=3553

🔹 Mad Max Fury Road regia di G. Miller (2015)
disponibile in dvd presso le biblioteche della rete REDOP
oppure a pagamento https://www.timvision.it/detail/50507461

 

torna all'inizio del contenuto