02 settembre 2021

Incontro con le delegazioni di Langenfeld e di Senlis

Gemellaggi 1
Dal 26 al 29 agosto il Sindaco Ferdinando Betti, insieme agli Assessori Tiziano Pierucci e Sandra Neri, ha ricevuto le delegazioni delle città gemellate di Langenfeld e Senlis.

Dal 26 al 29 agosto il Sindaco Ferdinando Betti, insieme agli Assessori Tiziano Pierucci e Sandra Neri, ha ricevuto le delegazioni delle città gemellate di Langenfeld e Senlis.

Per la città di Langenfeld erano presenti il Sindaco Frank Schneider con la moglie Heike, per la città di Senlis l’Assessora Florence Mifsud con il marito Jean Pierre e il vicesindaco Daniel Guédras con la moglie Marisa.

Erano inoltre presenti i presidenti dei Comitati gemellaggi delle tre città ed esponenti di alcune associazioni.

L’incontro, organizzato nel rispetto della normativa anti Covid, ha inteso celebrare tre eventi importanti: il ventesimo anno dalla nascita del Comitato gemellaggi di Montale, il progetto “Orso europeo” e la festa dell’amicizia.

Durante il soggiorno gli ospiti hanno visitato, oltre a Pistoia, alcune tra le più belle località della nostra regione, tra cui Greve in Chianti (e il Bosco d’arte dell’artista Gianni Bandinelli), Montalcino, Sant’Angelo in Colle, l’abbazia di Sant’Antimo e San Quirico d’Orcia ed hanno potuto apprezzare le bellezze artistiche e paesaggistiche nonché le specialità enogastronomiche del nostro territorio. Una parte del gruppo ha visitato invece Vinci e il Museo leonardiano.

L’incontro si è concluso domenica 29 agosto nella corte di Villa Smilea, dove si è svolta la cerimonia ufficiale, durante la quale è stato presentato il libro sui venti anni del Comitato gemellaggi e quello sull’Orso europeo, dedicato a Juliane Kreutzmann (essenziale per lo sviluppo dei rapporti tra le città gemellate), sulla cui figura l’Assessore Pierucci ha espresso un pensiero a nome della cittadinanza di Montale.

L’Amministrazione comunale ringrazia tutti coloro che hanno contribuito ad organizzare l’iniziativa e in particolar modo il Comitato gemellaggi, che, insieme al Comune, ha promosso e curato l’intera manifestazione.

torna all'inizio del contenuto