18 gennaio 2022

Fondo investimenti Toscana

Regione Toscana logo
“Aiuti finalizzati al contenimento e al contrasto dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 - Fondo investimenti Toscana"
Contributi a fondo perduto a favore delle imprese commerciali, turistiche e della ristorazione localizzate nei centri storici dei comuni toscani

La  Regione  Toscana  ha  emanato  un bando per l’erogazione di contributi a fondo perduto rivolto alle  imprese  commerciali,  turistiche  e  della  ristorazione localizzate  nei  centri  storici  dei  comuni,  a  parziale  ristoro delle perdite subite a causa della pandemia.
Il bando è aperto dal 17 gennaio 2022 e le richieste potranno essere inviate entro le ore 17:00 del 4 febbraio 2022.
Molto atteso dalle imprese del territorio, il bando  utilizzerà le risorse del “Fondo per il sostegno delle  attività economiche particolarmente colpite dall’emergenza epidemiologica“ istituito dal Decreto Legge 41 del 22 marzo 2021, che prevede l’assegnazione di risorse alle regioni da destinare al sostegno delle categorie economiche particolarmente colpite dall’emergenza da Covid-19.
Tutto il procedimento amministrativo sarà gestito per conto della Regione da Sviluppo Toscana S.p.A., che raccoglierà le richieste di contributo direttamente dalle imprese e provvederà a effettuare tutti i controlli sul possesso dei requisiti richiesti. Tra  i  requisiti  fissati  dal  DL  41/2021  e  dal  Decreto  Dirigenziale  n.  23062  del  22/12/2021  di  approvazione  del  Bando vi è la localizzazione  della sede principale o almeno di un’unità locale dei soggetti richiedenti nei Centri storici dei comuni toscani, ovvero le zone territoriali omogenee individuate dalla lettera "A" dell’art. 2, comma 1, del decreto interministeriale 2 aprile 1968 n. 1444 e zone equipollenti definite dagli strumenti urbanistici comunali, alla data di emanazione del Bando.
Per tutte le informazioni  su questo e sugli altri bandi per richiedere ristori da parte di chi nel 2020 ha patito perdite e cali di fatturato, prima per il lockdown e poi per le restrizioni e la crisi innescata dalla pandemia da Covid, sul sito dell’azienda regionale Sviluppo Toscana è possibile scaricare la documentazione necessaria e compilare le domande 

https://www.sviluppo.toscana.it/ristori_centri-storici

torna all'inizio del contenuto