12 aprile 2022

Concluso il convegno "Montale, paese della fiaba"

Fiaba
Si è conclusa la scorsa settimana la prima edizione dell’evento “Montale, paese della Fiaba”, organizzato dall’Amministrazione comunale, Assessorato alla Cultura, con la collaborazione del Gruppo Cultura, della Biblioteca comunale La Smilea e dell’Associazione LEND (Lingua e Nuova Didattica)

Si è conclusa la scorsa settimana la prima edizione dell’evento “Montale, paese della Fiaba”, organizzato dall’Amministrazione comunale, Assessorato alla Cultura, con la collaborazione del Gruppo Cultura, della Biblioteca comunale La Smilea e dell’Associazione LEND (Lingua e Nuova Didattica).

La manifestazione, ispirata alla figura e all’opera di Gherardo Nerucci, si è articolata su due giornate all’interno di Villa Castello Smilea.

Nella prima giornata si è svolto un convegno (“La fiaba nella tradizione e nella modernità”) al quale hanno partecipato esperti e studiosi di alto livello, che hanno affrontato il tema della Fiaba sotto aspetti diversi. Nella giornata successiva (“La fiaba interpretata”) sono intervenute scuole e associazioni che hanno presentato originali e divertenti interpretazioni sul tema attraverso mostre, recite, narrazioni, canti e concerti, allietando il folto pubblico presente.

È stato inoltre allestito negli spazi espositivi della villa un percorso dal titolo “Le fiabe illustrate”, dove si alternano mostre di pittura, di costumi e di fumetti, che sarà visibile su appuntamento fino al 6 maggio 2022.

Infine la Biblioteca comunale La Smilea ha allestito vetrine dedicate al tema della Fiaba, con proposte di lettura per adulti e ragazzi, dedicando uno spazio speciale al Fondo Fiabe donato dall’Istituto Francese di Firenze.

L’evento, il cui motto è stato “La Fiaba portatrice di unione e di pace”, ha avuto grande consenso ed ha visto la partecipazione di oltre 200 bambini e ragazzi di ogni età, che si sono esibiti con naturalezza e disinvoltura e che hanno costituito pertanto il valore aggiunto della manifestazione.

L’Amministrazione comunale e gli organizzatori ringraziano gli sponsor, che hanno contribuito all’ottima riuscita di questa prima edizione: Chianti Banca, Anthology Digital Publishing, Casalbosco, Enoteca Lavuri, Villa Fanti, Vini Targetti.

Diamo quindi appuntamento alla seconda edizione, che si svolgerà nel 2023 con importanti novità che saranno rese note tempestivamente.

torna all'inizio del contenuto