11 luglio 2022

Pulizia straordinaria strade 2022 - LUGLIO

Decespugliamento
Servizio decespugliamento e taglio erba con successivo passaggio spazzatrice- Istituzione temporanea di relativo divieto di sosta con rimozione forzata veicolare. Anno 2022
Disponibile il calendario di LUGLIO

Mercoledì 18 maggio è iniziato il programma di diserbo stradale con decespugliatore e successivo spazzamento meccanizzato.

Per consentire l'esecuzione di tali interventi, in ottemperanza dell'Ordinanza n.50 del 25.03.2022, verranno istituiti temporanei divieti di sosta nelle strade e negli orari di seguito indicati.

LUGLIO

MERCOLEDì 13 LUGLIO - ore 12.30 - 18.00 

  • via Marzabotto
  • via B. Petrone
  • Via Maone e Casello (tratto da via XX Settembre a via Trilussa)
  • via Attucci - Tobbiana
  • via Gramsci - Tobbiana

VENERDI' 22 LUGLIO - ore 12.30 - 18.00 

  • Piazza Di Vittorio - Tobbiana
  • via Compietra (compreso parcheggio) - Stazione
  • via L. Da Vinci

Si invita al rispetto dei divieti di sosta negli orari sopra indicati.

L'ordinanza n.50 del 25.03.2022 ORDINA:

1. Fino al giorno 31 DICEMBRE 2022, per brevi tratti ed a fasi successive, in tutta la viabilità e percorsi ciclopedonali del Comune di Montale possono essere istituiti:

  • DIVIETO DI SOSTA CON RIMOZIONE FORZATA,
  • TRANSITO VIETATO AI PEDONI, su marciapiedi e banchine
  • RESTRINGIMENTO DI CARREGGIATA, mantenendo in essere il transito veicolare sulla residua carreggiata purché non inferiore a ml. 2,75 di larghezza per ciascuna corsia,
  • SENSO UNICO ALTERNATO, apponendo conforme e idonea segnaletica stradale;

2. Relativamente ai divieti di sosta, entro le 48 antecedenti l’inizio della limitazione, personale della Ditta incaricata, dovrà apporre lungo l’area o la strada interessata dai lavori, l’idonea segnaletica necessaria alla pubblicità ed al rispetto del divieto di cui sopra, dandone preventiva comunicazione al S.A. Polizia Municipale ed al Servizio 4/A;
3. Personale della suddetta Ditta dovrà inoltre provvedere alla delimitazione dei cantieri utilizzando gli idonei strumenti previsti dalla normativa vigente, al fine di garantire, in ogni momento, la sicurezza pubblica;
4. la rimozione forzata dei veicoli lasciati in sosta in violazione dei suddetti divieti.

torna all'inizio del contenuto